Slide background

Biologia

lotta_mosche

Il ciclo riproduttivo dell’Acaro Rosso Dermanyssus gallinae è velocissimo e può essere completato in soli 6-7 giorni. La femmina depone le sue uova in gruppi di 7 o più, dopo 1 o 2 giorni dopo aver compiuto il pasto di sangue.

Le uova vengono deposte in crepe o piccole fessure sempre vicino all’ospite prescelto. Alla temperatura di 27-28° C le uova schiudono in 1-2 giorni, lo stadio larvale ha la durata di 1 giorno, quello ninfale di 5-6 giorni.

Il Dermanyssus gallinae (acaro rosso dei polli) ha dimensione dell’ordine 0,7-1,0 mm. La femmina depone 30-50 uova nelle anfrattuosità delle gabbie e delle pareti. Le larve che si schiudono sono esapode per passare negli stadi successivi in ninfe con otto zampe e quindi in stato adulto. Il ciclo del parassita, in condizioni ottimali con una temperatura di 25-30 °C, avviene in una settimana e l’adulto vive da 4 a 6 mesi. Anche se presenta delle forme di resistenza al digiuno dove può durare oltre i sei mesi. Il D. gallinae è un noto vettore di microrganismi patogeni e virus che possono anch’essi compromettere lo stato di salute dell’animale e, in casi particolari, determinarne la morte. Tra le potenziali malattie che possono essere veicolate dall’acaro rosso si annoverano la salmonellosi, la listeriosi, la malattia di Newcastle e il vaiolo aviare.

Risulta pertanto fondamentale l’impiego di tecniche efficaci volte a contrastare il fenomeno.